Crea sito

Risorse

Chi è ON LINE

 29 visitatori online
Quale è il tuo cartone Preferito
 
WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!
http://www.wikio.it
registra
Aumenta le visite al tuo sito... TraffiC BoOm!

Motore ricerca interno

Peter Pan Storia e curiosità

Clicca sul cartone animato per vedere le puntate, per ascoltare gli Mp3 o vedere il video della Sigla oppure prosegui e leggine la storia e le curiosità


Peter Pan (ピーターパンの冒険 Pītā Pan no Bōken) è un anime creato dalla Nippon Animation e ispirato al romanzo del 1904 "Peter Pan, o il ragazzo che non voleva crescere" di James Matthew Barrie. La serie, formata da 41 episodi, è stata trasmessa per la prima volta dalla Fuji Television nel 1989 e fa parte del progetto World Masterpiece Theater (Sekai Meisaku Gekijo) della Nippon Animation. In Italia l'anime è stato trasmesso per la prima volta da Italia Uno nel 1990.

Trama

Da qualche giorno Wendy e suo fratello Gianni fanno il medesimo sogno: durante il sonno si vedono trasportati in

una terra lontana dove vivono tante avventure con Peter Pan. Forse i sogni sono premonitori, perché una notte proprio Peter Pan in carne ed ossa entra dalla finestra della stanza dei ragazzi, ma sorpreso dal cane Nanà vola via dimenticandosi la propria ombra.

La sera successiva Peter Pan ritorna a riprendersi la sua ombra e Wendy dopo alcuni tentativi riesce a riattaccargliela cucendogliela con uno spago speciale. In cambio del favore, Peter Pan insegna a volare a Wendy, Gianni e Michele, il fratello più piccolo, e li porta in volo all'"Isola che non c'è".

In realtà Peter Pan ha bisogno di Wendy perché vuole che faccia da mamma ai suoi piccoli amici, i "bambini smarriti" Trombetta, Orsetto e Pennino. Lei si cala subito nel ruolo, suscitando la gelosia di Campanellino, la fatina amica di Peter Pan, che mal sopporta la presenza della ragazzina. Gli episodi giocano quindi sui differenti caratteri dei personaggi: spensierato ed inaffidabile quello di Peter Pan, sempre pronto a divertirsi senza assumersi alcuna responsabilità, posato ed organizzato quello di Wendy nel suo ruolo di gestione della casa, dispettoso quello di Campanellino, che non ci pensa un attimo a giocare scherzi anche terribili alla povera Wendy.

Iniziano così una serie di avventure ambientate nell'isola incantata, durante le quali i ragazzi incontrano tanti nuovi amici assieme ai quali perlustreranno quei luoghi e combatteranno i pirati di Capitan Uncino. Inizialmente gli episodi sono autoconclusivi, ma nella seconda parte della serie Peter Pan e gli altri vivranno due lunghe avventure, una contro il Capitan Uncino che vuole diventare il re dell'isola e arriva a distruggere la casa-rifugio dei ragazzi, l'altra contro la perfida strega Darkness, che vuole invadere l'isola con il male.

Alla fine di quest'ultima avventura dopo aver sconfitto la strega, Wendy decide che è giunto il momento di ritornare a casa con i fratelli: al ritorno a Londra scopre che tutte le avventure che hanno vissuto sono state forse il sogno di una notte. Passano gli anni e una notte Peter Pan e Campanellino ritornano nella casa di Wendy: loro non sono cambiati perché non si invecchia nell'"Isola che non c'è", ma Wendy si è sposata ed è diventata la mamma della piccola Jenny. La bambina riconosce Peter Pan, perché sua madre gliene ha parlato a lungo, e parte con lui per un'altra serie di avventure.

Personaggi

Peter Pan

Vive nell'"Isola che non c'è" assieme ai "ragazzi smarriti" e alla fatina Campanellino. Ha un carattere indipendente, spensierato e volubile. Nonostante sia il capo incontrastato, è difficile fare veramente affidamento su di lui, in quanto sembra rifuggire da qualsiasi responsabilità, anche se alla fine dimostra sempre la sua intelligenza e il suo buon cuore.

Wendy

È la più grande fra gli amici che Peter si porta da Londra ed è la prima che lo segue nelle sue avventure. Viene scelta da Peter Pan perché faccia da mamma ai "ragazzi smarriti" e lei calandosi nel ruolo rimane l'unica tra tutti i ragazzi a portare un po' di razionalità e organizzazione.

Gianni, Michele

I due fratelli più piccoli di Wendy. Gianni, che è poco più piccolo della sorella, vorrebbe sembrare coraggioso, soprattutto per mettersi in mostra con Giglio Tigrato, la ragazza indiana di cui si è innamorato, ma tra tutti i ragazzi è forse quello più fifone.

Trombetta, Orsetto, Pennino

Sono i tre "ragazzi smarriti" amici di Peter Pan. Trombetta è il più pasticcione dei tre, mentre Orsetto e Pennino sono geni della meccanica; hanno infatti costruito i sistemi difensivi della loro casa-rifugio e quando Capitan Uncino riuscirà ad incendiarla e a distruggerla, costruiranno una nave a vela su ruote che riusciranno a fare anche volare, con la quale i ragazzi si sposteranno per tutta l'isola a caccia di avventure.

Giglio Tigrato

Ragazzina indiana molto indipendente e coraggiosa, della quale Gianni si innamora. Protagonista di tante avventure con i ragazzi nella prima parte dell'anime, praticamente scompare dalla storia quando Peter Pan e i suoi amici partono in perlustrazione dell'isola con la loro nuova casa-nave. Viene in pratica "sostituita" da Luna, la cui straordinaria somiglianza con l'indiana[1] non viene stranamente spiegata.

Campanellino

È una piccola fata voltante amica di Peter Pan e molto gelosa di Wendy (è sempre pronta a farle terribili scherzi), nonostante la ragazzina tenti in tutti i modi di esserle amica. Arriva ad aiutare Capitan Uncino a catturare la ragazza, ma poi accorgendosi del male che ha compiuto se ne vergogna a tal punto che decide di abbandonare i suoi amici. Quando i ragazzi decideranno di andare nella "Valle delle Fatine" dove si è rifugiata per riaccoglierla tra di loro, inizierà la loro ultima avventura, quella contro la strega Darkness.

Capitan Uncino

L'antagonista, di Peter Pan, è a capo di una ciurma di pirati ed è terrorizzato da un coccodrillo che tempo prima gli aveva mangiato la mano e che ora instancabilmente continua a seguirlo per prendersi anche il resto. Il sogno del Capitano è di diventare il re dell'"Isola che non c'è" e per questo lui e la sua ciurma tentano in tutti i modi di sconfiggere Peter Pan, l'unico che riesce a contrastare i suoi piani. Nel finale si allea con la strega Darkness e in seguito con Luna, ma quando si accorge che la ragazza intende distruggere completamente l'isola, tenterà inutilmente di contrastarla.

Spugna, Massone, Colonna, Cecco

Sono tra i componenti della ciurma di Capitan Uncino. Spugna è il nostromo, sempre pronto a lodare il capitano, ma attento a che non esageri nella lotta con Peter Pan e che non faccia veramente del male ai ragazzi. Massone è un omaccione con la faccia di teschio, Cecco è abile con i coltelli, che porta sempre con sé infilati nel cappello.

Strega Darkness

Utilizzando lo "Specchio Nero" inonda l'isola con il male, distruggendo lentamente ogni forma di vita. È contrastata da Peter Pan e dalla nipote Luna, che rubandole la chiave dello specchio, impedisce temporaneamente alla nonna di portare a termine il suo piano.

Luna

Straordinariamente somigliante a Giglio Tigrato è la nipote della strega Darkness. Inizialmente la contrasta nei suoi piani di distruzione aiutata da Peter Pan e dai suoi amici, ma alla fine la sua volontà viene soggiogata dalla nonna e alla sua morte ne prende il posto riuscendo quasi a completare l'opera della vecchia strega. Wendy riuscirà però a far sì che la parte buona che ancora è in Luna prenda il sopravvento su quella cattiva salvando di fatto l'isola.

Edizione italiana

Censure e tagli

Generalmente gli anime appartenenti al progetto World Masterpiece Theater, per la loro natura di trasposizioni televisive di classici per ragazzi, non hanno quasi mai sofferto di pesanti censure da parte degli adattatori italiani. Peter Pan fa parte di quello ristretto nomero di Meisaku che invece hanno subito tagli importanti e significativi in alcuni episodi:

Ep. 12 - "Una gara di coraggio"

I ragazzi fanno una gara di coraggio: Peter Pan racconta una sua avventura e vincerà colui che riuscirà a non urlare di terrore. Dall'episodio sono state eliminate tutte le sequenze nelle quali Peter Pan è inseguito dagli scheletri, in particolare quando viene "mangiato" da un enorme scheletro mostro.

Ep. 41 - "A presto Peter Pan"

Luna da grande amica è diventata una strega malvagia e lei e Wendy, nel tentativo di sfuggire a Capitan Uncino, penetrano attraverso lo "Specchio Nero". Al di là dello specchio, Wendy incontra una bambina, nella quale riconosce Luna da piccola. Dall'episodio è stata eliminata la sequenza nella quale la strega Luna dice a Wendy che non riuscirà mai a sconfiggerla e per provarlo le dà un coltello con il quale la invita ad uccidere la bambina, unico modo per uccidere anche lei. Al rifiuto di Wendy Luna la colpisce con il coltello, suscitando la reazione della bambina, che rappresenta la parte buona di Luna, e che prende il sopravvento uccidendo la strega, cioè la parte malvagia che era dentro di lei. Nell'edizione italiana non si spiega quindi come mai quando Luna riemerge dallo "Specchio Nero" si sia trasformata in una principessa luminosa da strega quale era, snaturando quindi in parte il finale.

Doppiaggio

Il doppiaggio italiano è stato effettuato presso lo studio Deneb Film sotto la direzione di Donatella Fanfani. I dialoghi italiani sono di Cristina Robustelli.


Sigle

Sigla iniziale giapponese

"Mōichido Pita Pan" (もう一度ピーターパン), letteralmente "Ancora una volta Peter Pan", è interpretata da Yūyu

Sigla finale giapponese

"Yume yo Hirake Goma!" (夢よ開けゴマ!

Sigla iniziale e finale italiana

"Peter Pan", musica e arrangiamento di Carmelo "Ninni" Carucci, testo di Alessandra Valeri Manera, interpretata da Cristina D'Avena.

 
 

Template BlackPipeMOD © by Milo Lopez