Crea sito

Risorse

Chi è ON LINE

 29 visitatori online
Quale è il tuo cartone Preferito
 
WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!
http://www.wikio.it
registra
Aumenta le visite al tuo sito... TraffiC BoOm!

Motore ricerca interno

Gigi la Trottola Storia e curiosità

Clicca sul cartone animato per vedere le puntate,  per  ascoltare  gli Mp3 o vedere il video della Sigla  oppure prosegui e leggine la storia e l e curiosità

 

Dash Kappei (ダッシュ勝平, Dash Kappei?, Dasshu Kappei) è uno spokon manga di Noboru Rokuda del 1980 dal quale l'anno successivo è stato tratto anche un anime, noto in Italia come Gigi la trottola.

Trama

Il protagonista della storia è Kappei Sakamoto, un ragazzo dotato di grandi capacità verso qualunque tipo di sport, simpatico, dolce e generoso, ma ha un unico "difetto": non raggiunge neanche il metro d'altezza.

Kappei non ne fa un problema, anzi, ne approfitta per vedere sotto le gonne delle studentesse, perché, oltre allo sport, la sua passione sono le mutandine bianche. Anche se eccelle in ogni tipo di sport, non gli va di iscriversi a nessun circolo sportivo, ma, per le regole della scuola, il Liceo Seirin, è costretto a scegliere una disciplina.

Sceglierà il circolo che sembra essere meno adatto a lui, quello della pallacanestro. Oltre ai componenti della squadra, qui incontrerà Akane, ragazza gentile e sensibile, che farà breccia nel suo cuore. I tentativi di Kappei di conquistare Akane, però, vengono sempre intralciati da uno spasimante insolito, il cane della ragazza, Seiichirō, che sa parlare, ma solamente Kappei riesce a capirlo.

Con l'avanzare del tempo, Kappei si lancia una sfida: decide di sfidare tutti i circoli sportivi e batterli.

Personaggi

I nomi si riferiscono alla versione italiana del manga, identici a quelli della versione originale, mentre tra parentesi sono indicati i nomi usati nell'adattamento italiano dell'anime.

Kappei Sakamoto (坂本勝平, Sakamoto Kappei) (Gigi Sullivan): il protagonista della storia. Eccelle in ogni tipo di sport, e infatti si considera "il numero uno della scuola". Gli piace essere al centro dell'attenzione, soprattutto quando è ammirato dalle ragazze. La sua passione sono le mutandine bianche, per lui "simbolo di purezza". Si innamora di Akane e vorrebbe sposarla.

Akane Aki (秋あかね, Aki Akane) (Anna): ragazza gentile e sensibile. Fa da aiutante all'allenatore della squadra di basket dove si iscrive Kappei. È l'unica che fin dall'inizio crede nelle capacità di Kappei. Anche se non se ne rende conto, è la ragazza più corteggiata della scuola. Anche lei prova qualcosa per il "piccolo" Kappei.

Seiichirō (誠一郎, Seiichirō) (Salomone): è il cane di Akane, nonché suo segreto spasimante. È un cane bizzarro, pieno di iniziative per farsi vedere dalla sua adorata padroncina e cammina come una persona normale. Ha la capacità di parlare, ma solamente Kappei lo capisce. È anche protagonista di simpatici siparietti nei quali spiega alcuni fondamentali del basket. Nonostante lui e Kappei litighino in continuazione per l'amore di Akane (momenti in cui Salomone perde perché, come Gigi gli ricorda, lui è un cane mentre Akane è un essere umano), Seiichiro è il suo migliore amico.

Kaori Natsu (夏かおり, Natsu Kaori) (Gloria): Kaori è l'allenatore della squadra di basket. Nonostante cerchi di apparire carina, si trasforma in una belva furiosa, modificando il suo aspetto in modo molto buffo e curioso. I suoi desideri sono portare la sua squadra alla vittoria e trovarsi finalmente un fidanzato.

Tachibana (立花かおる, Tachibana) (Thomas): Tachibana è il capitano della squadra di basket. Come chiunque altro, è convinto che Kappei per la sua statura non potrà mai giocare bene, ma le sue convinzioni vengono distrutte vedendo Kappei in una dimostrazione. Come Kaori, anche lui ha la fissa di cercare la ragazza giusta per lui.

Kyoshiro (Adamo): più comunemente chiamato il "bell'Adamo". È un componente della squadra di basket, è la classica figura del principe azzurro, alto, capelli biondi e occhi azzurri. Ha molto successo con le ragazze, ma non se ne vanta. È innamorato segretamente dell'allenatrice Kaori.

Piccolo John (Little John): è un componente della squadra di basket nonché braccio destro di Tachibana. "Piccolo" è solo un soprannome, infatti è un bestione alto e robusto.

Daiba (大場, Daiba) (Alan): Daiba fa parte di un'altra squadra di basket. È un vero colosso, alto quasi 3 metri e robusto come un armadio a due ante. Un tempo stava con Akane, ma questa lo ha lasciato per il carattere troppo violento di lui. Adesso vuole vendicarsi di Kappei e riconquistare la fiducia di Akane.

Dick: Dick è un ragazzo sfortunato. Fa parte del circolo di ping pong, ma, per la sua costituzione minuta, non viene considerato come membro della squadra e viene messo sempre in disparte ad allenarsi con "l'aria", infatti l'unica cosa che fa è sventolare come un ventaglio la racchetta da ping pong. Fa amicizia con Kappei e lo aiuta nelle sue sfide contro i circoli sportivi.

Tomato: Chiamato così per la forma della sua testa, che ricorda quella di un pomodoro maturo, Tomato è un po' la controparte di Kappei: simile a lui nell'aspetto fisico, anche lui è attratto dalle ragazze e dalle loro mutandine, se non fosse per la differenza del colore preferito. Infatti se per Kappei le mutandine bianche erano il massimo, per Tomato sono le mutandine rosa. Tomato è il figlio del preside del liceo Seirin, il che fa di lui un tipo quasi intoccabile, e ogni desiderio è come se fosse un ordine per tutti. L'ultimo capriccio del ragazzino è giocare da titolare nella squadra di basket benché non conosca neppure una delle regole di questo sport. Questo fa andare Kappei su tutte le furie, anche perché Tomato tenta di prendere il suo posto nel cuore di Akane, fino a quando la ragazza non gli spiega il vero motivo dell'entrata di Tomato in squadra: il ragazzo è affetto da una malformazione cardiaca e dev'essere operato in Canada. L'operazione che deve sostenere è molto rischiosa e Tomato può addirittura morire. Ma Kappei non ci crede e la sua antipatia per Tomato cresce sempre di più. Alla fine, con i loro litigi, riusciranno a far vincere il liceo Seirin e a far sì che Tomato si porti un bel ricordo di quell'esperienza.

 
 

Template BlackPipeMOD © by Milo Lopez